#IntornoAlMuseo

L’Ape legnaiola

𝑳𝒂 𝒗𝒊𝒕𝒂 𝒊𝒏𝒕𝒐𝒓𝒏𝒐 𝒂𝒍 𝑪𝒂𝒔𝒂𝒍𝒆

Buon mercoledì dalla rubrica del Museo!

Siamo sicuri che spesso ne avete avuto timore, ma fidatevi non è un calabrone! 

Oggi vi renderemo simpatica l’Ape legnaiola

La Xylocopa violacea è un insetto molto appariscente per la sua livrea color nero-violacea e appartiene alla famiglia Apidae

Spesso confusa o scambiata erroneamente per calabrone, attira a sé sguardi di terrore, ma è soltanto un’ape solitaria! 

Il suo corpo, robusto e lungo fino a 3 cm, e il volo particolarmente rumoroso la rendono inconfondibile, ma nonostante le apparenze da buttafuori minaccioso l’ape legnaiola è davvero poco aggressiva! 

È uno dei primi imenotteri a comparire dopo l’inverno, probabilmente per la sua colorazione così scura in grado di farla rientrare presto in attività con l’arrivo delle prime temperature miti. 

La femmina depone le uova in gallerie scavate nel legno, per questo la vediamo spesso armeggiare vicino a travi o staccionate! 

È un insetto impollinatore di diverse specie di orchidee selvatiche ma anche del glicine comune. 

Contattaci

📞 +39 388 856 8841 (anche WhatsApp)

📧 info@museodelfiore.it

12 + 3 =