#IntornoAlMuseo

Il Topo selvatico

𝑳𝒂 𝒗𝒊𝒕𝒂 𝒊𝒏𝒕𝒐𝒓𝒏𝒐 𝒂𝒍 𝑪𝒂𝒔𝒂𝒍𝒆

Buon inizio anno dal Museo del fiore con la nostra rubrica del mercoledì! 

Oggi concludiamo la panoramica della nuova sala a tema multivisione animale parlando del topolino selvatico🐭, anche lui protagonista dell’esposizione in Museo. 

Il topo selvatico (Apodemus sylvaticus) è un mammifero roditore molto legato ai boschi.

Si tratta di una specie estremamente adattabile, che è riuscita a colonizzare buona parte del Pianeta anche grazie al suo elevato livello di opportunismo. La sua dieta, infatti, è in prevalenza granivora, ma funzionale alle situazioni in cui si trova, può comprendere anche cortecce, semi, lombrichi, limacce, chiocciole ecc… 

Sapevi che più individui scavano insieme le gallerie che ospiteranno i loro nidi? A volte invece prendono possesso di quelle già fatte da altre specie per organizzarvi i loro rifugi. 

Ogni sistema di gallerie ospita vari nidi di topolini, depositi di cibo e camere di gestazione ben rivestite da materiale vegetale. Un vero concentrato di organizzazione in pochi grammi di peso! 🐁

  

Contattaci

📞 +39 388 856 8841 (anche WhatsApp)

📧 info@museodelfiore.it

12 + 8 =